13 Dic 2011

Airforce insignita del Premio Valore Lavoro

La buona imprenditoria marchigiana, il valore aggiunto dei lavoratori e più in generale dell’intero staff di una ditta, il leit motiv della 5° edizione del Premio Valore Lavoro.

Airforce, in qualità di giovane e dinamica azienda che ha saputo conquistare in breve tempo una importante posizione tra i migliori produttori di cappe a livello mondiale, in questa manifestazione, tenuta nell’aula magna del Palazzo Comunale di Recanati è stata insignita del Premio Valore Lavoro sulla sicurezza nell’ambiente di lavoro e tutela dei lavoratori nel quadro della legge 626 e del successivo Testo Unico sulla sicurezza.
Istituito dalla Regione Marche, con il contributo del Fondo Sociale Europeo, il premio ha lo scopo di valorizzare le buone pratiche aziendali attuate dalle realtà imprenditoriali marchigiane a favore delle risorse umane e di condividerle tra aziende, istituzioni ed opinione pubblica.

L’assessore alle politiche sociali e al lavoro Marco Luchetti ha evidenziato come "... le imprese selezionate per le migliori pratiche aziendali rappresentino la punta di diamante del patrimonio imprenditoriale e umano della nostra regione.
Chi crede e investe energie per le buone pratiche aziendali dimostra come si possano coniugare insieme, anche nell’attuale periodo di crisi, valori quali sviluppo, sicurezza, innovazione, integrazione sociale e pari opportunità".

Airforce ha ricevuto a pieno titolo questo premio in quanto è riuscita negli anni a concretizzare tali valori meritando questo prestigioso riconoscimento. "Airforce - ha detto Urbani, ideatore e fautore di Made in Fabriano Academy, presentato per l’occasione allo stesso Luchetti - è impresa di uomini ove l’efficacia dei risultati in termini di prodotto si sviluppa in base ad una politica industriale, connotata da una forte e continua ricerca. Studio, volontà di lanciare uno stile, di proporre un Made in Italy ancor più incentrato ed avanzato sui processi di scelta, dove alta qualità si declina con funzionalità ed affidabilità, design ed innovazione - ancora - una gestione industriale sostenuta da tecnologia e rafforzata da una forte cooperazione, di un gruppo, di un team, consapevole delle difficoltà del mercato globale, ma che interpreta e vede questa stessa difficoltà come una sfida, ed intende essere protagonista del settore".

"Il nostro settore - ha aggiunto - quello delle cappe aspiranti, che da anni ci trova presenti nelle principali rotte europee e pronti a salpare oltre oceano nei mercati emergenti.
Pronti e presenti quindi, nell’evoluzione delle nuove cappe d’arredo o in versione soltanto filtrante, aperti alle nuove frontiere del mercato, ove centro resta la famiglia e la possibilità di migliorare la qualità di vita della stessa. Airforce - ha concluso Urbano Urbani - è una flotta tutta italiana, fortemente europea, aperta al mondo, ma connotata e localizzata nel territorio dove negli anni ’70 è nata e si è diffusa la cappa aspirante come elettrodomestico centrale di ogni cucina, prima in Italia e poi nel mondo, che ha incrementato negli ultimi anni del 15% gli organici".

La manifestazione ha ricevuto anche il plauso del Presidente della Repubblica Napolitano che ha mandato le proprie congratulazioni alle aziende vincitrici sottolineando come, nonostante la crisi, riescano a “fare sistema” e restare fedeli a un modello di sviluppo attento a riconoscere il valore del lavoro e del capitale umano: in questo quadro è apprezzabile l’attenta ricerca di una dimensione produttiva innovativa, aperta verso una progettualità che persegua una migliore qualità della vita e del territorio, tuteli e valorizzi le risorse naturali, culturali e storiche della regione e contribuisca a rafforzare la coesione sociale dell’intera comunità. 

Guarda il video!

 

16 Ott 2018

La fiera SICAM di Pordenone, è per Airforce un appuntamento f...

22 Mar 2017

Orgogliosi di annunciare che Aspira Induction Slim G5 ha vinto il German ...



Trova il prodotto

Cosa stai
cercando?